Archivi per la categoria ‘Vivaismo’

Le macchine mai vendute

Ci sono macchinari che nonostante siano stati progettati e realizzati per risolvere specifiche problematiche pur avendo dimostrato sul campo tutte le loro potenzialità non trovano la “comprensione” dei possibili utilizzatori.

20080410_4172

Collaudo del prototipo presso l’azienda Nicolai

E’ il caso di una invasatrice pensata e partorita a Pistoia con la collaborazione di una azienda vivaistica locale, nata per agevolare e soprattutto velocizzare l’invaso di piante di medie dimensione coltivate in piena terra.

Leggi il resto di questo articolo »

Forche fisse o forche spaziatrici?

Le tecniche di coltivazione suggeriscono di coltivare le piante il più possibile vicino tra loro (ovviamente compatibilmente al loro stadio di crescita) e impone il loro distanziamento solo quando diventa assolutamente necessario, praticamente nelle ultime fasi di coltivazione.

df7

Inutile ricordare a questo proposito i vantaggi agronomici riscontrabili nell’omogeneità di crescita delle piante e ai risparmi  determinati dalle ridotte arre di coltivazione occupate.

Uno dei modi più utilizzati per distanziare i vasi in coltivazione è quello dell’utilizzo del carrello elevatore abbinato alle forche spaziatrici. Ma questo non è l’unico sistema utilizzabile. Leggi il resto di questo articolo »

Quando e come muovere le piante con i carrelli elevatori

In floricoltura e in vivaismo si sente spesso parlare macchine semoventi per lo spostamento dei vasi img_0639(a volte impropriamente chiamati muletti), di tappeti di accumulo (buffer belt), di forche spaziatrici; ci si immagina che queste macchine abbiano il compito di svolgere singole lavorazioni a se stanti tra loro. La forca spaziatrice per allargare  i vasi in coltivazione, il tappeto per portare i vasi in serra ecc . Leggi il resto di questo articolo »

Il bosso … del sud

Una piantagione di Bosso la dove non te la aspetti

24Quando, poco più di un anno fa, arrivò la richiesta di provare una potatrice semovente da testare su piante di bosso in provincia di Caserta confesso di aver provato un certo stupore. Leggi il resto di questo articolo »

Più le tagli, più piacciono

imgp2940

Timo coltivato in vaso 14

Primi risultati dell’uso delle potarici RAP su piante officinali ad Albenga. Leggi il resto di questo articolo »

La prima Javo “PLUS EXTRA” in Italia

plus_extra_suppAcquistata da un’azienda Siciliana, arriva in Italia la macchina di punta della gamma Javo

E’ arrivata in Italia la prima Javo PLUS EXTRA, una vera extra large tra le macchine invasatrici.
La prima in grado di disimpilare e riempire vasi del diametro di 38 cm su una giostra autocentrante con regolazione continua. Leggi il resto di questo articolo »